Home ⁄ Parco Nazionale “Lovćen”

Parco Nazionale “Lovćen”

Parco Nazionale “Lovćen”

[space line=”yes”]

Il Parco Nazionale Lovcen è noto per le sue caratteristiche naturali, culturali e storiche. Si trova all'incrocio di due zone climatiche, mediterraneo e continentale, che ha causato lo sviluppo di una ricca fauna con molte specie endemiche. Tra le specie vegetali 1.300, che è 1/3 del montenegrino flora, molte endemiche, rare, medicinali e aromatiche. Un quartiere di Parco è la dimora di molte specie animali, con numerose forme endemiche e relitte. Oltre ai mammiferi (lupo, orso, il cinghiale, la volpe, il cervo, la lepre, il riccio, arvicole montenegrine, ecc.), Qui c’è un certo numero di altri gruppi di animali, circa 200 specie di uccelli, 11 specie di rettili, 5 specie di anfibi, 85 specie di farfalle , 100 specie di formiche, 45 specie di mosche fiore, 10 specie di scolitidi e altri. Il patrimonio culturale è caratterizzato dai monumenti, chiese, architettura tradizionale e vecchie strade. Nella parte superiore della cima “Jezerski vrh” (1657mnv) si trova il mausoleo del sovrano e poeta montenegrino P.II P.Njegoš. Le serpentine di Lovcen fanno la parte della vecchia strada carovana da Kotor a Njeguši. Sono numerose le chiese di architettura semplice come anche le costruzioni tradizionali (casa di pietra con stalle, aie e cisterne).

Nel Parco Nazionale sono destinate cinque zone con un regime speciale per l'uso e la gestione:

  • Riserva boschi di pino /Pinus albicaulis /whitebark (ai piedi delle cime Stirovnik e Jezerski vrh)
  • Riserva di foresta di faggi e conifere e di poche latifoglie (lo spazio tra la parte superiore di Jezerski vrh, Štirovnik, la cima Treštenik, Babnjak e Goliš)
  • Riserva di foresta di faggio (Konjsko)
  • Riserva di pinete (lo spazio tra Rupa e Blatište al livello di circa 1.100m)
  • Zona di Erpetologia Reserve (Lago sotto la cima Jezerski vrh)

Komentariši

Vaša email adresa neće biti objavljivana. Neophodna polja su označena sa *